Se in primavera alla disperata ricerca del sole ci siamo regalati una babymoon a Ibiza a giugno siamo scappati in Croazia ma di certo non alla ricerca del caldo , questo era  presente in abbondanza sia in Italia che in Croazia . Il motivo questa volta era visitare i tanto famosi campeggi croati  , abbiamo deciso di alloggiare in un nuovissimo villaggio 5 stelle che definire lussuoso e dire poco però chiaramente siamo stati a visitare ,abbiamo pagato ingresso ed usufruito dei servizi del più grande campeggio naturista  in Croazia d’altronde la costa istriana è rinomata per chi ama questo tipo di turismo .. e io dalla mia prima volta all naked in una spiaggia in Norvegia ne sono una grande fan

.

Tornando al campeggio da noi scelto , io come sempre non sapevo dove saremmo andati a dormire e chiaramente come abbiamo parcheggiato sono rimasta a bocca aperta .. L idea da profana di campeggio che io avevo è ben lontana da questa , qui sembrava di essere in un hotel di lusso  hall enorme con fiori acqua al limone , arancia e cetriolo , bar con enormi vetrate e  vista piscina spazi per bambini incredibilmente belli .

.

.

Ancora in stato di piacevole  shock ci siamo spostati verso la nostra casa mobile in zona bellavista , nome che sottolinea la stupenda vista sul mare  ma ancora più fantasmagorica la vista delle 5 casette nostre vicine , villette con piscine private infinity .

.

A stupirci oltre la vista il wellcome kit e il fatto che la camera fosse già stata preparata , cosa che normalmente non avviene nei campeggi . Il kit di benvenuto invece aveva spugna, sapone per lavare i piatti crema per tenere le mani curate dopo aver lavato e altre piccole cose di aiuto nella cura della casetta .

Non solo case meravigliose ma anche tante tante piazzole per chi viaggia in tenda o in camper . Anzi bisogna dire la verità le case sono poche la maggior parte degli spazi  sono dedicate alle piazzole per tende o camper .

Centro della vita è il liston qui si trovano il supermarket, il fornaio, la gelateria, il fruttivendolo , il palco per la musica dal vivo e uno dei due ristoranti aperti la sera , qui si può gustare un ottima pizza ( più buona di alcune mangiate in Italia ) dopo aver lasciato i propri figli scatenarsi nel super parco giochi di fronte

.

L altro ristorante aperto la sera regala invece una meravigliosa vista mare peccato che i piatti di pesce siano proprio pochi mente si punta di più sulla carne !

.

 

.

Le piscine sono sicuramente un altro punto di forza della struttura, io e la mia bimba siamo rimaste per lo più in quella per i nanetti piena di bei giochi e sempre all ombra grazie alla grande vela che la protegge ( idea geniale per accogliere i bambini piccoli ) abbiamo anche provato quella per i bambini un po’ più grandi ma era un po’ eccessiva per noi c’era poi in altra piscina con super scivoli una piscina di acqua salata e in altra normale per rilassarsi ! Insomma c’è n era per tutti i gusti e se tutta quest acqua non bastasse ci sono anche delle super spiaggia di sassi in riva al mare .

.

.

Entusiasmante a dire poco sono anche gli spazi per i bambini un mini club diviso in 3 ambienti per eta quella per i più piccoli da 0 – 3 anni quella per i medi 3 6 anni e quella per i quasi teenager , anche per questi poi c’è una mega sala giochi piena di play station e giochi tecnologici .

.

.

.

Sarò sincera … è difficile che venga voglia di lasciare questo posto magico ma se per caso o per senso del dovere vi venisse voglia di uscire c’è la stupenda isola di brioni non molto lontana e chiaramente la bellissima città di pula con la sua Arena vista mare .

e qui già avevo raccontato la mia seconda bellissima esperienza a Brioni

 

Da mamma il mio must have di questa estate che ci ha accompagnati nel viaggio il Jiipfish, il carretto che aiuta  a portare bimbi e tutti i giochi necessari  ovunque!

.